Manghen 2015

Ponte del 2 Giugno

La classica del Manghen, come ogni anno segna l'inizio per noi Zampa della stagione motociclistica.

Quest'anno non é stato privo di avventura e colpi di scena, ma come al solito, con l'unità del gruppo e la caparbietà che ci contraddistingue, siamo riusciti a portare a termine la nostra stupenda giornata e mangiata.

Trascorsa insieme a persone come al solito fantastiche e a qualche novizio...che un pochino ha pagato il noviziato...

(ma é stata tutta colpa dello zio smanettone) ma questa come sempre é tutta un'altra storia....

(indietro) (Gallery)  (Home)

Lord Fener é pronta e si appresta al suo battesimo d'armi

Arrivo al Bar la Chiusa appena imboccata la strada della val Lagarina, sotto a Borghetto

dove la Bionda ogni anno ci aspetta per la sosta caffè e altro mentre l'Adige scorre lento verso Verona

Barbieri arriva prima dei ciclisti....

Lo zio smanettone e i nipotini

Vane...l'unica cosa stonata é la maglia Ducati vicino ad una BMW

Super Testa....sempre in anticipo su tutti....

Massimo colto sul fatto...

Avevo già visto uno in un film che faceva così....mi pare si chiamasse Fantozzi

Alle volte capita che la batteria di un qualcuno decida di non andare più e all'inizio della strada per la salita sul Manghen

e precisamente a Borgo Val Sugana, capiti il patatrac!

La cosa si fa frenetica per la ricerca di un ricambio oppure di assistenza (anche perché siamo prossimi a mezzo giorno)

e Camillo fa il miracolo

e mentre é in perlustrazione per le vie del paese con il suo Multi e noi si smonta il tutto,

trova (anche se é festa e questo é stato un gran colpo di culo)

un brico market con una batteria per moto e grazie anche ai miei cavi per la messa in moto,

 alle chiavi del Zampa e all'impegno di Massimo nel mettere l'acido all'interno della batteria nuova...

avviene il miracolo e la Gs riparte con immensa gioia di tutti.

Alle volte capita che quel possessore di una BMW...sia costretto a salire su una Ducati...

con estrema libidine di un Ducatista di nome Camillo!! Povero Paolo che umiliazione (però pare felice)

Mentre si aspetta il ricambio....si fanno considerazioni sulla qualità costruttiva delle BMW

Dopo tante peripezie meccaniche e non...finalmente si arriva al tanto sospirato Manghen,

con una gran voglia di riscatto e a tavola ci rifaremo alla grande!!

Raffa in posa plastica (mo cum tié bela e com ad voi ben!!)

Ora della pappa

Di qui...no di la...

Bario alle prese col pepe e col sale

...quanti cadaveri!

Zio e nipote....passato e futuro....effettivamente ci sarà da ridere

Arriva il Parampampoli

Ivan prepara l'auto scatto per la foto di gruppo

Foto di gruppo prima del ritorno e della discesa a valle

Ultima sosta benza e sempre con brivido avviamento....

Occhio gente e smanettoni incalliti...perché io vi controllo sempre dallo specchietto

...e su certe cose sono alquanto severo e intransigente!

Come da rito si ringrazia tutti i partecipanti e ci scusiamo se alle volte ci siamo lasciati prendere un po' la mano...specie a tavola...

maial che pieghe!!

(indietro) (Gallery)  (Home)